Crea sito
logo L' angolo dell' ARTE Alfredo Ossino
HOME GUESTBOOK TECNICHE DISEGNI TRATTATO PITTURA MATERIALI GLOSSARIO GALLERIA Storia dell'arte ECOLOGIA a disegni POESIA Costruire il PRESEPE
IL DISEGNO
INQUADRARE SOGGETTO
EQUILIBRIO DELL'OPERA
IMPRIMITURA E BASE
TEORIA DEI COLORI
TEORIA DELLE OMBRE
TRAPPOLA DEI GRIGI
DISEGNARE GLI ALBERI
DISEGNO A MATITA
DISEGNO CORPO UMANO
CORPO IN MOVIMENTO
DISEGNO MANI
DISEGNO PIEDI
DISEGNO TESTA E VISO
DISEGNO DEGLI OCCHI
DISEGNO A CARBONCINO
LA PROSPETTIVA
MATITE COLORATE
MATITE E CRETE
MATITE ACQUERELLABILI
INCHIOSTRI
GESSI COLORATI
ACQUERELLO
DIPINGERE GLI ALBERI
IL PAESAGGIO
NATURA MORTA
COLORI A TEMPERA
PITTURA A TEMPERA
COLORI ACRILICI
COLORI AD OLIO
PITTURA AD OLIO
FUMETTO
CARICATURA
DISEGNO col COMPUTER

ARTE, tecnica, disegno, pittura con colori ad olio, pittura con colori a tempera, pittura con colori acrilici, dipingere ad acquerello, disegno con il carboncino, elementi di prospettiva, disegnare e dipingere gli alberi, disegnare e dipingere il paesaggio, disegnare il corpo umano, disegno con le matite colorate, disegno con matite e crete, disegno con gli inchiostri, disegnare il fumetto, teoria del colore,
glossario dei termini,
materiali da disegno,
materiali per la pittura,
galleria quadri, galleria Artisti.
Ecologia
Poesia Siciliana
Frammenti di storia dell'arte
Autore contenuti e webmaster:
Alfredo Ossino
mail: alfredo.ossino@alice.it
Alfredo.Ossino@alice.it su Google+
Alfredo.Ossino@alice.it su Google+
disegno albero

DIPINGERE GLI ALBERI

Vediamo come fare e quali sono le cose da sapere e gli errori da evitare nel dipingere un albero o un insieme di alberi.
Ovviamente i colori usati sono solo e necessariamente un esempio. Esistono innumerevoli quantità e tipologie diverse di alberi. Ognuno di essi si differisce dagli altri per la forma sia del tronco che della chioma. Differiscono anche la forma delle foglie, la densità ed il colore del fogliame, il colore del tronco e dei rami. Provate a disegnare dal vero diversi alberi. E' il modo migliore per rendersene conto e per esercitarsi.

dipingere albero a temperaPrima di dipingere un albero, bisogna eseguire un disegno più accurato possibile.
Occorre definire il tronco, i dettagli dei rami e della chioma, fissare il punto dal quale proviene la luce.

Ricordatevi di lasciare dei vuoti tra i rami, per evitare che l'albero risulti visivamente pesante.
Se dovete disegnare e dipingere diversi alberi, cercate il più possibile di cambiare le vostre forme e di non essere ripetitivi.

alberoBisogna sempre dipingere per prima ciò che sta dietro e successivamente quello che sta davanti.

Questa regola è valida sempre ed anche nel nostro caso. Bisogna quindi cominciare prima con lo sfondo e successivamente dipingere l'albero.

pittura alberoDefinite i colori dell'albero e cominciate a dipingerlo.
Ricordate che i colori degli alberi non sono tutti uguali.

Cambiano i colori dei tronchi, e la forma ed il colore delle foglie. Anche la forma delle foglie, la loro intensità, la luce e l'ambiente circostante influiscono sul colore.

Se state dipingendo dal vero, osservate attentamente i colori e cercate di riprodurli fedelmente.

dipingere alberoDefinite quindi con dei colori più scuri e dipingete le ombre.

Per l'ombra della chioma usate lo stesso verde ed aggiungete un pò di blu ed un pizzico di terra di Siena.

Per dipingere la parte in ombra del tronco scurite il colore con l'azzurro (o blu) e un pò di terra di Siena bruciata.

Ovviamente queste sono delle indicazioni di massima, poiché come abbiamo detto i colori che può avere un albero sono infiniti.

pittura alberoFinite quindi di dipingere lo sfondo, avendo cura di fare sparire le pennellate dietro l'oggetto, anche se lo sporcate un poco, tanto dovremo riprendere a dipingere e rifinire il nostro albero.

Agendo in questa successione abbiamo evitato sostanzialmente due cose.

La prima è quella di lasciare dei vuoti e la seconda è quella fastidiosa che fa vedere la pennellata che si ferma nell'oggetto, questa deve sempre dare la sensazione di scomparire dietro di esso.

dipingere alberoScurite ancora il colore che avete usato per l'ombra della chioma e rifinite le vostre ombre, liberandole dalle invasioni causate dalla pittura dello sfondo.
Chiarite con un pò di giallo e di bianco il verde chiaro che avete usato prima. Con il colore ottenuto, date luce alle chiome.
Io ho usato direttamente il giallo con un pennello grosso, con dei tocchetti, evitando di coprire troppo dove passavo con il pennello.

Rifinite adesso il tronco ed i rami. Disegnate i rametti più piccoli, anche quelli che si intravedono tra le foglie. Date luce al tronco usando il colore originale mescolato ad un colore chiaro, che può essere giallo chiaro, terra di Siena, bianco ecc... Ovviamente dipende dal colore del tronco e dal tipo di albero.

Evitate di dipingere il tronco ed i rami piatti. Ricordate che in essi esiste sempre una parte in luce ed una in ombra.