Crea sito
logo L' angolo dell' ARTE Alfredo Ossino
HOME GUESTBOOK TECNICHE DISEGNI TRATTATO PITTURA ECOLOGIA a disegni
GLOSSARIO GALLERIA POESIA MATERIALI STORIA dell'arte Costruire IL PRESEPE
TECNICHE ARTISTICHE
ACQUAFORTE ACQUATINTA
AFFRESCO
BASSORILIEVO
BOZZETTO e GRAFICA
BULINO
CERAMICA
CERA MOLLE
COLLAGE
DECOUPAGE
ENCAUSTO
FROTTAGE
GOUACHE o GUAZZO
GRAFFITI
ICONA
LINOLEOGRAFIA
LITOGRAFIA
MEZZATINTA
MINIATURA
MONOTIPO
MOSAICO
MURALES
PITTURA POLIMATERICA
PUNTASECCA
SBALZO
SCULTURA
SERIGRAFIA
STAMPE ARTISTICHE
STENCIL
TECNICHE MISTE
TROMPE L'OEIL
XILOGRAFIA
 

In queste pagine, potetre trovare la descrizione e la spiegazione di altre tecniche artistiche, non solo di pittura, ma anche di scultura, mosaico, bassorilievo, collage, ceramica e i vari metodi per realizzare stampe artistiche.

Webmaster: Alfredo Ossino
Alfredo Ossino su Google+

BOZZETTO, GRAFICA

bozzetto

BOZZETTO o SCHIZZO

Viene chiamato anche schizzo o abbozzo, ed è un modello di piccole dimensioni e non rifinito che un artista fa per lo studio e la progettazione di un'opera, prima di eseguirla in modo definitivo.
La bozza nasce in genere con lo scopo di illustrare le caratteristiche di un prodotto e di rendere l'idea di come sarà il prodotto finito.
A seconda del tipo di opera che si va ad abbozzare, assume caratteristiche diverse e può essere più o meno definita e rifinita. Oltre che nei prodotti commerciali, in campo artistico si può fare per studiare la realizzazione di una pittura, di una scultura, di un affresco, di un monumento o di un'opera architettonica in genere. Sopratutto nel caso di opere di grandi dimensioni il bozzetto, diventa quasi necessario.
Qui accanto potete vedere un bozzetto eseguito a matita ed acquerellato con un solo colore. Lo scopo era quello di definire i volumi e la disposizione delle masse prima della realizzazione di una pittura murale di grandi dimensioni. Notate che mancano i particolari. Nell'opera finita, state aggiunte figure, vegetazione, nuvole ecc...
schizzo o bozzettoLo schizzo si può eseguire con diverse tecniche di disegno e pittura: a matita, a penna, con acquerelli, inchiostri  ecc...
Può essere fatto come studio di un'opera pittorica, di una scultura o anche di una scenografia o di un progetto architettonico.

Alcuni bozzetti di grandi artisti del passato, sono dei veri e propri capolavori, basta pensare agli studi di Leonardo da Vinci.
Spesso gli allievi di questi grandi artisti, hanno completato e rifinito questi studi, anche se in qualche modo, ne hanno alterato lo stile.

Spesso l'opera finita, si differenzia molto dal bozzetto, ma questo ci aiuta a capire quale fosse l'idea originale dell'artista ed in qualche modo l'evoluzione che ha subito. Ovviamente essendo uno studio, possono esistere diversi bozzetti riferiti alla stessa opera, anche eseguiti con tecniche diverse e di diverse misure.

GRAFICA

Il termine, come molti altri termini nel campo dell'arte, ha un significato vasto, generalmente indica sia una serie di tecniche di disegno, che la produzione artistica realizzata tramite esse.
Nelle arti visive, con questo termine, si intendono le opere non pittoriche, cioè i disegni, realizzati con vari mezzi come matite, penne, inchiostri ecc.

Oggi, oltre la grafica artistica, comprende oltre la creazione di opere di  disegno artistico fine a se stesse, anche quelle orientate al design ed alla pubblicità e quindi alla promozione di prodotti terzi. Spesso inoltre le realizzazioni grafiche, oltre che manualmente, con i metodi tradizionali, vengono realizzate con l'aiuto di mezzi tecnici ed informatici. I computers ed i programmi esistenti permettono la creazione e la realizzazione di opere innovative e con tempi di esecuzione minimi. Molti artisti si sono specializzati in questo settore ed hanno creato nuove tendenze e nuove scuole.

Con l'avvento della stampa artistica, il termine è stato esteso e quindi con grafica d'arte, si indicano anche le varie stampe, realizzate con diversi metodi di riproduzione in quantità limitate (serigrafia, litografia, xilografia, puntasecca ecc...). Per ulteriori informazioni vedere la pagina dedicata alle stampe artistiche.