Crea sito
logo L'angolo dell'ARTE Alfredo Ossino
HOME GUESTBOOK TECNICHE DISEGNI TRATTATO PITTURA ECOLOGIA a disegni
GLOSSARIO GALLERIA POESIA MATERIALI STORIA dell'arte Costruire IL PRESEPE
IL DISEGNO
INQUADRA SOGGETTO
EQUILIBRIO OPERA
IMPRIMITURA E BASE
TEORIA DEI COLORI
TEORIA DELLE OMBRE
TRAPPOLA DEI GRIGI
DISEGNARE GLI ALBERI
DISEGNO A MATITA
IL CORPO UMANO
CORPO in MOVIMENTO
DISEGNO MANI
DISEGNO PIEDI
DISEGNO TESTA E VISO
DISEGNO DEGLI OCCHI
DISEGNO CARBONCINO
LA PROSPETTIVA
MATITE COLORATE
MATITE E CRETE
MATITE ACQUERELLABILI
INCHIOSTRI
GESSI COLORATI
ACQUERELLO
DIPINGERE GLI ALBERI
IL PAESAGGIO
NATURA MORTA
COLORI A TEMPERA
PITTURA A TEMPERA
COLORI ACRILICI
COLORI AD OLIO
PITTURA AD OLIO
FUMETTO
CARICATURA
DISEGNO al COMPUTER

ARTE, tecnica, disegno, pittura con colori ad olio, pittura con colori a tempera, pittura con colori acrilici, dipingere ad acquerello, disegno con il carboncino, elementi di prospettiva, disegnare e dipingere gli alberi, disegnare e dipingere il paesaggio, disegnare il corpo umano, disegno con le matite colorate, disegno con matite e crete, disegno con gli inchiostri, disegnare il fumetto, teoria del colore,
glossario dei termini,
materiali da disegno,
materiali per la pittura,
galleria quadri, galleria Artisti.
Ecologia
Poesia Siciliana
Frammenti di storia dell'arte

Autore contenuti e webmaster:
Alfredo Ossino


mail: alfredo.ossino@alice.it

Alfredo.Ossino@alice.it su Google+

DISEGNARE CON IL COMPUTER

Disegno digitale


Disegnare con il computer o fare un disegno digitale, può significare molte cose. Le possibilità di uso e le varianti che offrono i moderni software sono molteplici.
Il computer viene usato principalmente per eseguire disegni tecnici e sfruttare i molteplici vantaggi che si ottengono, come la rapidità di esecuzione, la possibilità di modificare facilmente un disegno e la facilità di riproduzione.
disegno computer Pensate alle difficoltà che esistevano per apportare modifiche ad un disegno tecnico a china, per correggere errori o semplicemente per realizzare modifiche o addirittura nuove versioni. Spesso occorreva rifare tutto dall'inizio.
Oggi però il computer viene utilizzato anche per la grafica artistica, per il ritocco fotografico o per creare opere d'arte con questa nuova forma di espressione. Si possono eseguire opere cominciando a disegnare da zero o partendo da una foto e modificandola.

L'espressione disegnare con il computer è riduttiva e non dà l'idea completa di quello che si può ottenere, perché potremmo anche dire dipingere con il computer senza paura di esagerare. Trattare tutte le possibili varianti delle espressioni artistiche che si possono ottenere con questo mezzo od elencare i software disponibili è un'impresa onerosa e occorrerebbe molto più spazio di quello che può offrire una pagina web. Possiamo qui solo dare alcune indicazioni e qualche suggerimento e fare un esempio.

I programmi oggi esistenti offrono una grande varietà di possibilità di intervento e molto spesso il limite tra fotoritocco e disegno è molto labile.
Si può trasformare completamente un’immagine o crearla dal nulla. Mi sento di affermare che anche in questo tipo di lavoro, se non si ha la sensibilità artistica e una buona mano, i risultati saranno deludenti. Il computer non fa niente da solo, se non delle operazioni predefinite e standard, offre però molte possibilità di intervento e mette a disposizione strumenti impensabili. Esistono per esempio software che permettono di fare caricature di persone, sia partendo dal nulla che da una foto. Occorre pazienza, per imparare a usarli e senso artistico, per raggiungere risultati apprezzabili.
Possiamo affermare che per disegnare con il computer occorre essenzialmente un buon software ed un ottimo mouse. E' indispensabile che il mouse sia molto preciso e quindi è consigliabile quello ottico o al laser.

Ritratto Per quanto poi possiate essere bravi e conoscere tutti i trucchi del software, non riuscirete mai a raggiungere con un mouse alcuni tipi di risultati e la freschezza del disegno, che si può invece raggiungere con una tavoletta grafica digitale. In commercio ne esistono di tutti i prezzi (da poche decine a migliaia di euro) e con dimensioni e caratteristiche ovviamente diverse.

Occorre quindi conoscere le principali funzionalità che il software mette a disposizione. Decidere quindi il tipo di lavoro che si vuole realizzare ed avere le idee chiare su come procedere.
Ma la cosa più importante è avere una mano ferma ed una grande pazienza.

E' consigliabile salvare periodicamente l'immagine, perché è sempre possibile sbagliare o ottenere effetti non voluti e cancellare è quasi sempre impossibile.
Tutti i programmi consentono però in qualche modo di tornare indietro, ed annullare le ultime operazioni eseguite, ma solo per un certo numero di operazioni. Questo numero varia da un tool all'altro.

Salvare l'immagine, oltre alla possibilità di recuperare gli errori ripartendo dall'ultimo salvataggio, ci consente di documentare tutte le fasi del nostro lavoro ovviamente salvando il file con nomi diversi).

Facciamo quindi un esempio di un disegno digitale eseguito con il computer.

Lo scopo è quello di modificare una foto per farla sembrare un ritratto a matita.

Il lavoro è stato eseguito con il software photoshop. disegno computer

L'immagine originariamente era una foto a colori, fatta con una normale macchina digitale.

Per prima cosa è stata trasformata in bianco e nero e quindi è stata completamente modificata per ottenere l'effetto di un disegno a matita.
Lo strumento principale per ottenere questo effetto è lo sfumino. Il lavoro è lungo, va eseguito un pezzo alla volta e non bisogna avere fretta di terminare. Alcune sfumature vanno eseguite una prima volta e poi ripassate per rifinirle. La foto deve essere ritoccata tutta, senza tralasciare nessuna parte.

Occorre continuamente modificare la grossezza e l'intensità dello sfumino, qualche volta rafforzare alcune parti con la matita e se necessario pulire con la gomma altre parti. Non si deve usare uno sfumino molto grosso, perché appiattisce troppo le linee e a volte crea un effetto ondulato.

Anche il senso (direzione) con il quale viene usato lo strumento è importante. Deve seguire il senso del tratto che lascerebbe la matita

Ovviamente sfumino, matita e gomma sono strumenti disponibili nel programma.

Si può ottenere un risultato simile partendo da un foglio bianco, disegnando l'immagine con lo strumento matita e la gomma, sfumando quindi disegno digitalecon lo sfumino. La difficoltà di disegnare in modo preciso con la matita è però notevole. Oltre una mano precisa e un ottimo mouse, occorre un monitor abbastanza grande ed il risultato finale, non avrà mai la freschezza espressiva di un disegno realizzato su carta con i metodi tradizionali.

Inoltre, nessuno pensi che disegnare con il computer sia più facile che disegnare con gli strumenti tradizionali. La sensibilità, la conoscenza delle proporzioni, delle ombre e di molte altre tecniche si deve avere ugualmente e quindi potremmo azzardarci ad affermare che chi non sa disegnare con i metodi tradizionali, non sa disegnare con il computer.
Il discorso ovviamente e riferito a disegni tradizionali, il computer può essere utilissimo per fare ricerche di colori e di forme ed ottenere effetti speciali.

Alcuni programmi, sono invece utilissimi per il fotoritocco o per ottenere effetti particolari su foto o riproduzioni fotografiche di opere.

Il vantaggio di questi programmi è che alcune varianti si possono ottenere facilmente.

Per esempio una volta realizzata l'imitazione del disegno digitale a matita è facile ottenere un altro disegno digitale con l'imitazione della sanguigna, solo modificando il bilanciamento dei colori.