Crea sito
logo L' angolo dell' ARTE ECOLOGIA
Alfredo Ossino
HOME GUESTBOOK TECNICHE DISEGNI TRATTATO PITTURA ECOLOGIA a disegni
GLOSSARIO GALLERIA POESIA MATERIALI STORIA dell'arte ALTRO
ECOLOGIA
AMBIENTE
INQUINAMENTO
Iquinamento ATMOSFERA
EFFETTO SERRA
DISBOSCAMENTO
IL BUCO DELL'OZONO
Iquinamento ACQUE
Iquinamento SUOLO
Iquinamento MARINO
Iquinamento ACUSTICO
Iquinamento ELETTROMAGNETICO
Iquinamento TERMICO
Iquinamento IDROCARBURI
Iquinamento AGRICOLO
Iquinamento FALDE
Iquinamento DOMESTICO
Iquinamento INDUSTRIALE
LE PIOGGE ACIDE
RIFIUTI
RIFIUTI SOLIDI
EUTROFIZZAZIONE ACQUE
USO DELL'ENERGIA
TUTELA DEL PAESAGGIO
RISORSE ALTERNATIVE
CENTRALI NUCLEARI
DECALOGO AMBIENTALE

La globalizzazione ed il consumismo, rischiano di sopraffare l'ambiente in cui viviamo. Alterazioni ambientali, effetto serra, incidenti nucleari, il buco dell'ozono, sono solo alcuni degli elementi, che devono richiamare la nostra attenzione su una maggiore salvaguardia dell'ambiente e della salute dei cittadini. Informare sensibilizzare e porre il problema ecologia all'attenzione di tutti, sono i primi passi da fare in questa direzione.
Dare un contributo a queste finalità è lo scopo di queste pagine.

Alfredo Ossino su Google+

INQUINAMENTO INDUSTRIALE


inquinamento delle industrie
L'inquinamento industriale è quello prodotto dalle industrie, dai cicli di lavorazione e dagli scarti che esse producono.
Nel secolo scorso è stato forse la causa maggiore di inquinamento sulla terra. Negli ultimi anni sono state intraprese molte azioni ed approvate leggi per contenere questo tipo di inquinamento.
Spesso però queste leggi non vengono rispettate ed i rifiuti industriali e gli scarti di produzione vengono smaltiti in modo non conforme alle leggi. Lo smaltimento di questi rifiuti è diventato una delle attività più lucrose della criminalità organizzata. Inoltre le industrie consumano molta energia ed immettono nell'aria elementi dannosi per l'atmosfera terrestre, che contribuiscono alla formazione delle piogge acide e vengono quindi precipitati sul suolo.
Nelle zone dove forte è questo tipo di inquinamento, per esempio nelle vicinanze di raffinerie, l'aria è irrespirabile ed il cielo non è mai limpido e sono molto diffuse alcuni tipi di malattie, che si sospetta, siano causate dall'inquinamento.
inquinamento industriale
L'inquinamento industriale, è molto variegato e molte sono i tipi di inquinamento che genera. Le principali cause dell'inquinamento industriale sono: gli scarti delle lavorazioni dell'industria come i cianuri, i disinfestanti, il cadmio (industrie che costruiscono pile e accumulatori), il cromo (residuo di industrie di cromatura e di conceria).
Queste sostanze tossiche e non biodegradabili, vengono scaricate nel terreno, nei fiumi e nel mare, avvelenando le acque e causando la moria dei pesci.
inquinamento industriaPer ridurre gli effetti di questo tipo di inquinamento occorre:

-depurare le acque prima di scaricarle,

- non aggiungere ai prodotti sostanze inquinanti inutili ( come i coloranti)

- preferire, dove è possibile, sostanze naturali nei processi di lavorazione.