Crea sito
logo L' angolo dell' ARTE ECOLOGIA
Alfredo Ossino
HOME GUESTBOOK TECNICHE DISEGNI TRATTATO PITTURA ECOLOGIA a disegni
GLOSSARIO GALLERIA POESIA MATERIALI STORIA dell'arte ALTRO
ECOLOGIA
AMBIENTE
INQUINAMENTO
Iquinamento ATMOSFERA
EFFETTO SERRA
DISBOSCAMENTO
IL BUCO DELL'OZONO
Iquinamento ACQUE
Iquinamento SUOLO
Iquinamento MARINO
Iquinamento ACUSTICO
Iquinamento ELETTROMAGNETICO
Iquinamento TERMICO
Iquinamento IDROCARBURI
Iquinamento AGRICOLO
Iquinamento FALDE
Iquinamento DOMESTICO
Iquinamento INDUSTRIALE
LE PIOGGE ACIDE
RIFIUTI
RIFIUTI SOLIDI
EUTROFIZZAZIONE ACQUE
USO DELL'ENERGIA
TUTELA DEL PAESAGGIO
RISORSE ALTERNATIVE
CENTRALI NUCLEARI
DECALOGO AMBIENTALE

La globalizzazione ed il consumismo, rischiano di sopraffare l'ambiente in cui viviamo. Alterazioni ambientali, effetto serra, incidenti nucleari, il buco dell'ozono, sono solo alcuni degli elementi, che devono richiamare la nostra attenzione su una maggiore salvaguardia dell'ambiente e della salute dei cittadini. Informare sensibilizzare e porre il problema ecologia all'attenzione di tutti, sono i primi passi da fare in questa direzione.
Dare un contributo a queste finalità è lo scopo di queste pagine.

Alfredo Ossino su Google+

INQUINAMENTO DEL SUOLO

Tutte le sostanze che vengono riversate sul terreno (diserbanti, insetticidi,fertilizzanti, rifiuti e scorie industriali) se non sono biologicamente degradabili restano nel terreno. Queste sostanze generalmente sono tossiche portano ad un alterazione dell'equilibrio chimico-fisico del terreno e possono entrare nella catena alimentare dell'uomo oltre ad inquinare le falde acquifere. Gli effetti di questo inquinamento si possono avere anche a distanza di molti anni. Queste sostanze oltre ad inquinare il terreno e quindi i prodotti agricoli, vengono ingerite anche dagli animali e trasportati dalle acque e dai fiumi, raggiungono il mare e vengono ingerite anche dai pesci, contaminando così tutta la catena alimentare umana.

inquinamento suolo


L'inquinamento del suolo, delle acque, dell'atmosfera e tutti gli altri problemi ecologici sono strettamente connessi tra loro.

E' difficile pensare di risolvere qualcuno di questi problemi trattandolo in modo esclusivo, occorre coordinare tutti gli interventi nei vari campi per avere effetti efficaci.

Gli scarichi civili e delle industrie e le discariche, provocano l'inquinamento del terreno. Di conseguenza attraverso il terreno vengono inquinate anche le falde acquifere e quindi anche delle acque superficiali. I detersivi se sono presenti in quantità elevata, formano una schiuma persistente che ostacola il passaggio dell'aria e della luce, alterando così i fattori biotici dell'ecosistema. Lo stesso si verifica quando sulla superficie dell'acqua è presente uno strato di petrolio fuoriuscito da una piattaforma petrolifera e da una petroliera. L'inquinamento superficiale delle acque generalmente è un evento a tempo poiché quando cessano le cause inquinanti, finisce.

desertificazione

 

Il progressivo impoverimento delle zone boschive, l'estinzione di alcune specie animali, insieme a tutti gli altri fattori, contribuiscono ad indebolire le difese naturali di tutti gli ecosistemi e quindi a rendere ancora più grave il problema inquinamento in generale e quello del suolo in particolare.


POSSIBILI RIMEDI

Per evitare l'inquinamento del suolo occorre gestire correttamente i rifiuti ed il riciclaggio, emettere provvedimenti e normative rispettose della conservazione dell'ambiente. Riciclare o smaltire correttamente molti prodotti chimici con trattamenti che ne annullano o riducono la pericolosità.

L'inquinamento del suolo può essere contrastato col rimboschimento dei territori o con opere di bonifica. La parti di terreno inquinate possono essere rimosse e confinate in luoghi dove non creino rischi per gli esseri umani o per l'ambiente.