Crea sito
logo L' angolo dell' ARTE Alfredo Ossino
HOME GUESTBOOK TECNICHE DISEGNI TRATTATO PITTURA ECOLOGIA a disegni
GLOSSARIO GALLERIA POESIA MATERIALI STORIA dell'arte ALTRO
TECNICHE ARTISTICHE
ACQUAFORTE ACQUATINTA
AFFRESCO
BASSORILIEVO
BOZZETTO e GRAFICA
BULINO
CERAMICA
CERA MOLLE
COLLAGE
DECOUPAGE
ENCAUSTO
FROTTAGE
GOUACHE o GUAZZO
GRAFFITI
ICONA
LINOLEOGRAFIA
LITOGRAFIA
MEZZATINTA
MINIATURA
MONOTIPO
MOSAICO
MURALES
PITTURA POLIMATERICA
PUNTASECCA
SBALZO
SCULTURA
SERIGRAFIA
STAMPE ARTISTICHE
STENCIL
TECNICHE MISTE
TROMPE L'OEIL
XILOGRAFIA
 

In queste pagine, potetre trovare la descrizione e la spiegazione di altre tecniche artistiche, non solo di pittura, ma anche di scultura, mosaico, bassorilievo, collage, ceramica e i vari metodi per realizzare stampe artistiche.

Webmaster: Alfredo Ossino
Alfredo Ossino su Google+

FROTTAGE


frottageIl frottage (strofinatura) è una tecnica di disegno, che si basa sullo sfregamento di una matita o altro tipo di colore non molle (matite, pastelli, colori a cera, carbomcini, gesseti ecc...), su un supporto appoggiato a un oggetto con parti in rilievo.
Lo sfregamento deposita il colore sulle parti in rilievo della superficie sottostante e questa specie di ricalco farà affiorare un disegno.

Si ottiene generalmente, appoggiando un foglio di carta su una superficie irregolare e che abbia parti in rilievo.
Quindi si strofina sopra una matita. Verranno cosi evidenziate sul foglio dal segno della matita, le parti in rilievo. Il disegno ottenuto, presenta anche effetti di chiaroscuro e sfumature. In sostanza, si ricalca la forma sottostante. Le parti in rilievo producono parti colorate, mentre le altre rimangono del colore del foglio.

L'esempio più classico è quello di mettere sotto il foglio una moneta. Effetti molto interessanti si ottengono anche mettendo sotto un foglio, le foglie. Si possono eseguire così, frottage molto utili a scopo didattico.
In alternativa alla matita, si possono usare, pastelli colorati, colori a cera, carboncino o sanguigna. Provate anche ad usare un foglio scuro o nero, usando ovviamente per sfregare colori chiari. Potete anche sbizzarrirvi con altre varianti che la vostra fantasia vi suggerirà, ottenendo sempre effetti diversi ed interessanti.
frottage foglia
Nell'eseguire questa operazione, si possono apportare diverse varianti. Si possono ad esempio mescolare più colori, passando colori diversi in modo uniforme sul disegno oppure in alternativa, usare diversi colori in porzioni diverse del disegno.

Normalmente, occorre cercare di passare la matita o il colore con una pressione uniforme, anche se con un pò di pratica ed esperienza, variando la pressione si possono ottenere ulteriori ed interessanti effetti. E' consigliabile usare la matita in modo molto inclinato o addirittura di piatto.
La tecnica può essere usata semplicemente per ricavare il disegno dell'oggetto, ovviamente se ha le caratteristiche di rilievo adatte.
Una variante può essere quella di preparare una superficie (tela, carta) con uno o più colori. Quando il colore è perfettamente asciutto, poggiarla sulla superficie in rilievo (dalla parte non colorata),  ed asportare il colore con un raschietto o con carta vetrata fine.

Si possono ottenere buoni effetti, spostando leggermente la superficie e cambiando colore.
Come è facile intuire il supporto sul quale si esegue il disegno, non deve essere molto spesso. Per utilizzare questa tecnica, oltre alla carta, si può usare, come supporto, la stoffa o qualsiasi altra superficie non rigida.

Il frottage può essere usato combinato assieme ad altre tecniche, con il disegno, con il collage, oppure semplicemente potete usarlo come fondo per dipingervi o disegnarci sopra.