Crea sito
logo L' angolo dell' ARTE Alfredo Ossino
HOME GUESTBOOK TECNICHE DISEGNI TRATTATO PITTURA ECOLOGIA a disegni
GLOSSARIO GALLERIA POESIA MATERIALI STORIA dell'arte ALTRO
MATERIALI PER L'ARTE
IL DISEGNO (materiali)
ACQUARAGIA e TREMENTINA
ACQUERELLO (materiali)
AEROGRAFO
AGGLUTINANTI-LEGANTI-MEDIUM
ALIMENTI usati in PITTURA
ALLUME e FIELE DI BUE
CARTA
CONSERVANTI DILUENTI
EMULSIONE
FISSATIVO
GESSO, PRIMER e MESTICA
MATITA
MORDENTE e MORSURA
OLI PER DIPINGERE
PASTELLI
PENNELLI
PIROGRAFO, PIROGRAFIA
PITTURA (materiali)
RESINA
TAVOLOZZA
TELE
VERNICE
 

Autore dei contenuti e
Webmaster: Alfredo Ossino


Alfredo Ossino su Google+

Materiali usati nel DISEGNO e nella PITTURA


OLI PER DIPINGERE


OLI

Sono i liquidi con caratteristiche oleose e parzialmente volatili, usati nella preparazione dei medium.

OLIO ESSENZIALE

Sono i liquidi con caratteristica oleosa e parzialmente volatile, estratti da alcune piante ( lavanda, garofano, alloro, ecc).

OLIO

Pittura nella quale si usano colori mescolati con olio di lino o resine vegetali.

OLIO DI LINO COTTO

Viene prodotto portando ad ebollizione l'olio di lino crudo. È generalmente adoperato per la fabbricazione di vernici industriali, e per la lucidatura dei legni. Può essere impiegato nelle emulsioni per la tempera, purché in quantità limitata, in quanto tende a scurire i colori. Attenzione all'acquisto, perché alcuni oli cotti sono preparati con bolliture leggere e possono contenere additivi ed essiccanti pericolosi per i colori.

OLIO SICCATIVO

Tende a ingiallire. Impiegato come medio aumenta la brillantezza e lucentezza del colore.

OLIO DI LINO CRUDO

L'olio di lino è molto usato nella pittura ad olio in quanto favorisce essiccamento. È utile anche per preparare le emulsioni per le tempere, ma sempre in quantità limitate. Il miglior olio di lino da pittura è quello spremuto a freddo ed è molto costoso.

OLIO DI LINO MODIFICATO

E' uno olio di lino speciale modificato, utilizzato per la pittura con colori ad olio diluibili in acqua. Questo olio si amalgama perfettamente con l'acqua e si può usare al posto degli oli tradizionali nelle emulsioni per la tempera con uso di olio.

OLIO DI NOCE

Nei secoli scorsi è stato largamente impiegato nella pittura ad olio. L'olio di noce oggi messo in commercio è purificato e dal colore chiaro, quindi ben utilizzabile anche nelle emulsioni a tempera in sostituzione dell'olio di papavero o di lino. Prodotto dalle caratteristiche uguali all’olio di lino. Non ingiallisce e aumenta la brillantezza dei colori.

OLIO DI PAPAVERO

per colori ad olio. Olio pregiato puro e resistente alla luce. Non ingiallisce. Simile all’olio di cartamo. Meno siccativo dell'olio di lino, ha comunque il pregio di essere più fluido e chiaro. È molto utile nella preparazione di emulsioni e di medium per la pittura a olio.

OLIO ESSENZIALE DI PETROLIO

L'olio essenziale di petrolio è adoperato nella preparazione dei medium per la pittura a olio. Si può utilizzare nelle emulsioni al posto dell'essenza di trementina.

OLIETTO DILUENTE

per colori ad olio. Solvente. Tende a ingiallire.

OLIO DI CARTAMO

per colori ad olio. Olio siccativo. Non ingiallisce. Essicca lentamente. Ammorbidisce e fluidifica i colori.

OLIO DI LINO POLIMERIZZATO

Olio con elevata viscosità, tende a ingiallire. Conferisce una finitura molto brillante.